• Un blog fuori dall'ordinario per essere sempre informati
    su trend e novità tecnologiche

    A cura di Stefano Abbate
  • 15.3.13
    Come creare un indirizzo E-Mail temporaneo che ci salvi dallo SPAM

    Molto spesso le nostre E-Mail sono invase dai cosiddetti "messaggi indesiderati". Se il sistema di posta elettronica è abbastanza intelligente, essi vanno a finire nella cartella "SPAM", altrimenti li vediamo apparire tra i messaggi di posta leggitimi. Ma quali sono le cause della ricezione dello SPAM? Molto spesso ci iscriviamo a newsletter o lasciamo la nostra E-Mail in siti che, a loro volta, ridistribuiscono i nostri contatti ai cosiddetti "partner per ricerche di mercato" (spesso facendosi pagare!).


    Per arginare, dunque, lo SPAM dovremmo fornire il nostro indirizzo E-Mail solo quando è necessario.

    Un esempio eclatante è quando proviamo a fare un preventivo per l'assicurazione RC auto: viene sempre richiesta la nostra E-Mail. A meno che non abbiamo intenzione di effettuare il preventivo e subito dopo l'acquisto, possiamo avvalerci di una E-Mail generata automaticamente e per un tempo limitato.

    Come? Collegandosi ad uno dei servizi online come Guerrilla Mail.



    Viene subito generata una nuova E-Mail temporanea, la quale rimarrà attiva nella scheda del vostro browser fino a quando non la chiudete. Attenzione però, che una volta chiusa la scheda, l'E-Mail verrà eliminata e non sarà più possibile riutilizzarla. Avete già cliccato sul link? Cosa ne pensate?



    Sono presenti 0 commenti

    Inserisci un commento



    ___________________________________________________________________________________________
    Testata giornalistica iscritta al n. 5/11 del Registro della Stampa del Tribunale di Pisa
    Proprietario ed Editore: Fabio Gioffrè
    Sede della Direzione: via Socci 15, Pisa