• Un blog fuori dall'ordinario per essere sempre informati
    su trend e novità tecnologiche

    A cura di Stefano Abbate
  • 21.5.13
    Rivoluzioneranno il modo di muoverci in città

    Capita spesso di doverci muovere in città con l'auto. Naturalmente c'è chi preferisce la bicicletta, lo scooter o i mezzi pubblici. Ad ogni modo pensateci un attimo: una persona che guida sola in auto occupa lo stesso spazio in strada di una che ha dei passeggeri. Risultato? Totale inefficienza, spreco di spazio e problemi di traffico. Fortunatamente, ormai da anni, ci si sta muovendo verso la progettazione di mezzi "persona centrici", fatti apposta per trasportare le singole persone (o al massimo due), in maniera comoda, efficiente e che rispetti l'ambiente. Gli scooter o i motorini sono sicuramente comodi in città ma il problema è che richiedono una certa praticità e non tutti sono in grado di utilizzarli (per esempio le persone anziane).

    Diverse soluzioni sono state proposte per cercare di venire incontro all'esigenza di muoverci in maniera comoda, sfruttando possibilmente veicoli elettrici. Un veicolo ormai noto è sicuramente il Segway, il quale richiede però sempre un certo equilibrio. Un altro veicolo che si sta diffondendo sempre più è la Renault Twizy, il quadriciclo francese a zero emissioni (Z.E.).

    Ma per sapere di più su cosa ci riserverà il futuro dobbiamo volgere lo sguardo al Giappone, in particolare alla Toyota. Gli ingegneri della Toyota, infatti, continuano a sviluppare prototipi tipo i-Real, un veicolo da annoverare nel gruppo dell'e-mobility e nato per chi si muove in città e per i pendolari che percorrono tratti brevi. E' piccolo, leggero e controllabile attraverso due joystick. Ci sono anche altri prototipi come i-Swing, i-Unit i-Road, ancor più futuristici.





    Ma quando li vedremo in giro? Questo dipende molto dalla "moda". Se persone famose inizieranno ad usarli allora si potrà pensare ad un mercato e quindi ad una produzione in serie, con conseguente abbattimento dei prezzi.


    Sono presenti 0 commenti

    Inserisci un commento



    ___________________________________________________________________________________________
    Testata giornalistica iscritta al n. 5/11 del Registro della Stampa del Tribunale di Pisa
    Proprietario ed Editore: Fabio Gioffrè
    Sede della Direzione: via Socci 15, Pisa